Frappe ricetta originale-gustosissima
Dolci e Torte

Frappe ricetta originale, gustosissime…fatte in casa!

Le frappe ricetta della nonna, semplice e gustosissima.

Le frappe sono una ricetta gustosissima, sono delle sfoglie croccanti, leggere e fritte che si preparano in particolare nel periodo di Carnevale, sono un dolce tipico italiano e sono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni, ma cambia il nome non il loro tipico gusto e l’allegria che questo dolce al piatto porta in tavola!!

La ricetta delle frappe, un dolce friabilissimo, ottenuto stendendo in modo sottilissimo l’impasto, quindi fritto e successivamente, quando sono fredde, cosparse di zucchero a velo setacciato. Le frappe sono caratterizzate dalla loro forma rettangolare, e dai due tagli precisi fatti al centro. Quando le vedi ti strappano un sorriso e sono la gioia di grandi e dei piccini.

La ricetta delle frappe è di per sé semplice, la classica ricetta della nonna, semplice da realizzare, che non ti stanca a farle. Che sia la prima volta che realizzi la ricetta frappe della nonna o la miliardesima volta, l’entusiasmo sarà sempre lo stesso; così come l’emozione ad ogni morso, ed è subito festa, ed è subito Carnevale

Le frappe, la storia, la ricetta…

Le frappe o chiacchiere la loro ricetta risale all’antica Roma, quando venivano preparati dei dolci fritti nel grasso di maiale per il periodo di Carnevale e venivano preparati per tutto il periodo della Quaresima, erano dolci molto apprezzati come lo sono ai giorni nostri.

A fine articolo potete scaricarvi la ricetta delle frappe quelle della nonna.

Ti potrebbe interessare anche:  Pancake alla banana, la ricetta del dolce goloso

Frappe ricetta originale…cosa serve

INGREDIENTI

  • 500 gr Farina 500
  • 30 g Burro o strutto
  • 1 Uovo Biologico
  • 2 Tuorli d’uovo
  • 1 Cucchiaio da tavola
  • Zucchero a Velo per decorare – q.b.
  • ½ bicchiere Vino bianco
  • q.b. Semi per Friggere o strutto
  • q.b. Sale
  • Ecco gli ingredienti per le frappe ricetta della nonna!

Cottura: 10 min Livello: Medio Dosi: 4 persone Calorie: 210 Kcal

Frappe… come si prepara la ricetta

Come primo step per preparare le frappe, dobbiamo prendere la dose di farina, versarla a fontana, sulla spianatoia e con il pugno chiuso andiamo a creare il classico buco al centro della fontana.

Ora prendiamo lo strutto o il burro, l’uovo biologico, i tuorli e lo zucchero, con pizzico di sale e versiamoli al centro della nostra fontana di farina .

Quindi procediamo ad impastare il composto e piano piano a filo versiamoci sopra il vino, continuiamo ad impastare fino a quando risulterà un impasto morbido ed elastico, come quello della pasta fatta in casa.

Frappe ricetta…stendiamo la sfoglia

Prendiamo il panetto e facciamolo riposare per circa 10 minuti sotto una ciotola di vetro, capovolta, per mantenere la temperatura.

Sulla tavola spolverizziamo della farina, quindi riprendiamo il nostro panetto e con l’ aiuto di un mattarello andiamo a stendere il composto in una sfoglia molto sottile.

Se non vogliamo usare il mattarello possiamo usare la sfogliatrice o macchina per pasta, io utilizzo questa elettrica dell’Ariete.

Frappe…procediamo a dargli forma

Prendiamo la nostra sfoglia e con la rotella o con l’aiuto di un coltello non dentato, andiamo a ricavarne dei nastri della lunghezza che vi piace, potete lasciarle lunghe o fare una sorta di nodo centrale. Se le lasciate a rettangolo, sempre con il coltello non seghettato, procedete a fare due tagli al centro paralleli tra loro.

Ti potrebbe interessare anche:  TORTA VELOCE 5 POCHI MINUTI SUCCESSO SICURO

Frappe ricetta originale…procediamo a friggere

Ora prendiamo una pentola fonda dai bordi alti, versiamoci il nostro olio o lo strutto, quando l’olio ha raggiunto la temperatura giusta andiamo a tuffare le nostre frappe, con l’aiuto di una schiumarola o ragno, e friggiamo le nostre sfoglie di frappe, fino a quando il loro colore diventerà dorato e si gonfieranno leggermente.

Ora possiamo scolarle sempre con l’aiuto della schiumarola e le appoggiamo su un foglio di carta assorbente per fritti e, una quando si saranno freddate, possiamo spolverizzarle con abbondante zucchero a velo e le nostre frappe sono pronte da servire!!

Frappe ricetta originale-gustosissima
Frappe ricetta originale-gustosissima

Conservazione delle frappe

Le frappe o chiacchiere è meglio mangiarle subito appena fatte, ma volendo le possiamo conservare per 2-3 giorni in un sacchetto di carta quello bianco.

Consiglio in più per le frappe ricetta della nonna..

Le frappe ricetta che richiede e che consiglio, l’utilizzo dell’olio di semi, ma va benissimo anche l’olio extra vergine di oliva.

Inoltre l’olio della frittura non deve superare i 170-180° gradi.

Inoltre all’impasto si può aggiungere per dare una nota aromatica particolare della grappa, del marsala o il brandy.

Oppure potete aggiungere all’impasto delle frappe o chiacchiere la scorza di un limone biologico grattugiato, avendo cura di prendere solo la parte gialla più dolce e ricca di oli essenziali.

Normalmente la ricetta delle frappe prevede che vengano cosparse, nella parte finale della preparazione, con lo zucchero al velo setacciato, ma volendo potete utilizzare lo zucchero semolato, e anche del cioccolato liquido per creare dei giochi di colori e sapori.

Frappe ricetta al forno…come si fà

Se non volete friggere potete cuocere le frappe o chiacchiere, al forno utilizzando una teglia, ricoperta dalla nostra immancabile carta da forno che avrete accuratamente bagnato e strizzato, affinché non si bruci in cottura. A questo punto, con il forno preriscaldato a 200°C, procediamo a cuocerle per circa 15 minuti, verificate prima di spegnerlo che siano dorate da entrambe i lati.

Ti potrebbe interessare anche:  Ciambella soffice: La ricetta classica del ciambellone della nonna

Scarica la ricetta in pdf

frappe ricetta ricetta originale

FRAPPE RICETTA PDF

Il mio podio delle ricette dolci

  1. Primo posto metterei la Confettura di marroni ricetta originale, un modo alternativo per degustare questo gustosissimo frutto invernale. Ottimo per accompagnare una torta di cioccolata o una Crostata di frutta morbida.
  2. Secondo posto sul podio, facciamo salire tutte le ricette dei Dessert al Piatto Gourmet; che consiglio di accompagnare con il liquore Limoncello qui troverete la ricetta originale quella fatta in casa.
  3. Al terzo posto sul podio una ricetta della tradizione dolciaria italiana il Tiramisu‘, facile da eseguire da provare!